B-iO

Bio-picinin“Attivo da oltre 10 anni con spettacoli teatro di strada e performances visuali, Beppe tenenti ha sviluppato uno stile comico proprio ed originale. Le sue performances sono ricche di un umorismo spensierato che spesso diventa amaro e graffiante. Senza tralasciare mai la qualità dei gesti tecnici, esse sono basate su una personale ricerca tra l’intrattenimento, l’act sperimentale e il nonsense. Beppe non prova a compiacere il pubblico con stereotipi dell’intrattenimento ma si spinge sempre nella ricerca del difficile e rischioso agire in scena. A limite tra la provocazione e il semplice divertimento Beppe Tenenti non obbedisce a nessuna regola in scena. Come clown egli è infatti disponibile alla sfida che si propone e l’accetta senza sapere mai dove potrà arrivare. Le sue surreali performaces sono motivo di grande attenzione per il pubblico che rimane incuriosito e poi conquistato dalla perizia tecnica delle sue azione e dal “nulla da capire” che è insito in quel lui in scena.”       (S. Frasca)

Esordisce come musicista e dopo aver inciso 2 album col gruppo musicale “S.K.K.”. Comicia a esibirsi come giocoliere in ambiti differenti con performances con musica dal vivo in strada.

Giocoliere e black clown, dal 1996 deve la sua formazione circense grazie ai suoi numerosi viaggi all’estero (Circus Space, Katakomben Berlin), stages e corsi delle discipline juggling e clown (Leo Bassi, Sean Gandini,Peter Weyel, Rita Pelusio).

1997-2005 Streetshows and stages con la compagnia Giocolieti e autonomamente.

2000-2002 Insegnante alla scuola di Nuovo Circo “Galante Garrone” a Bologna.

Nel 2005 Fonda la COMPAGNIA AUTONOMA TENENTI e lo spettacolo solista DuSoleil che gira incessantemente Festival e teatri conquiostando i palcoscenici di 18 nazioni.

Parallelamente crea le performances con sfere di cristallo “BY2” con l’acrobata Claudia Bellasi e “Octagone“ da solo, per Glasmuller e Swarowski.

2007 Performance interattiva con Alejandro Jodorowsky nell’ambito del Festival Internazionale del Teatro di Strada di Torino

Nell’estate 2007 oltre ai Festival italiani (Torino, Merano, Sarnico etc) si esibisce in Svizzera, Austria e Germania, entra a far parte della Compagnia Palcomobile, primo esperimento italiano di circo di strada.

Nel 2008-09 e’ attore giocoliere in “CIRK” spettacolo di circo contemporaneo di Ted Keijser, che percorre i più prestigiosi teatri italiani.

Nello stesso anno crea una performance per Andromeda Murano per la presentazione dell’opera in vetro “Dynamei” e partecipa ai GranGala’ della Giocoleria ad Imbersago, Roma e Ragusa con “Moonsun” performance comica in due atti.

Insegna juggling nell’ambito del progetto “Giovani a teatro” della Fondazione di Venezia.

2009-2011 Cura la Direzione Artistica del “Cabaret Internazionale di Giocoleria e Circo contemporaneo” a Padova.

2012 Crea lo spettacolo visuale  “Punto Zero“.

2012 La Compagnia Autonoma Tenenti vince il premio nazionale ”Marte awards“ nella sezione arti circensi “per la scelta di sperimentare nuove forme di spettacolo e nuovi linguaggi artistici”.

2013 “URQUINAONA” Performance di manipolazione e verticalismo con Silvia Martini.

2014  Una  pianta della Compagnia di 15 anni e’ accolta nell’Orto Botanico di Padova, il piu’ antico del mondo e Patrimonio dell Umanita’ UNESCO.

HA collaborato con Circo ElGrito, Circo Paniko, MagdaClan. Attualmente propone il suo solo show “CRAZY ZOO!” e collabora con il collettivo “SIDE Kunst-cirque“. Continua inoltre a tenere workshops di contact per giocolieri.